Gestione Periferiche Windows

Come utilizzare Gestione Dispositivi di Windows

La Gestione periferiche di Windows è un importante strumento di risoluzione dei problemi. Visualizza tutti i dispositivi hardware installati e consente di visualizzare quali hanno problemi, gestire i loro drivers, e anche disattivare parti specifiche di hardware.

E’ proprio da Gestione periferiche che bisogna partire quando si intende intraprendere la strada della risoluzione dei problemi hardware del computer e gestione dei relativi driver, per questo è uno strumento importante del sistema e si deve sapere come utilizzarlo.

Come utilizzare Gestione Dispositivi di Windows

Aprire Gestione Dispositivi

Il modo più veloce per aprire Gestione periferiche su qualsiasi versione di Windows è premendo i tasti Windows + R, digitare devmgmt.msc , e premendo Invio.

Aprire Gestione Periferiche WindowsIn Windows 8, si può anche fare clic destro in basso a sinistra dello schermo e selezionare Gestione periferiche. In Windows 7, è possibile aprire il Pannello di controllo, Hardware e suoni, quindi fare clic su Gestione periferiche in Hardware e stampanti.

Visualizzazione della Hardware Installato

Per impostazione predefinita, la Gestione periferiche visualizza un elenco dell’hardware installato, ordinato per categoria. È possibile espandere queste categorie per vedere l’hardware è specifico installato nel computer. Se si dimentica il numero di modello esatto della scheda video o anche dell’unità unità DVD, è possibile trovare rapidamente le informazioni in Gestione periferiche.

Categorie Gestione PerifericheSi noti che alcuni dispositivi hardware non compaiono in questo elenco per impostazione predefinita. È possibile visualizzare facendo clic su Visualizza e selezionare Mostra periferiche nascoste. Verrà visualizzata una serie di “non-plug e driver di gioco”, compresi i driver di sistema a basso livello in dotazione con Windows e driver installati da software di terze parti.

Visulaizzare Periferiche nascoste

Windows non mostra alcuni tipi di dispositivi nascosti, anche quando si attiva l’opzione Mostra periferiche nascoste. Dispositivi “fantasma”, come ad esempio i dispositivi USB che non sono collegati al computer, non appariranno nella lista. Per visualizzarli su Windows 7, Vista o XP, dovrete avviare Gestione periferiche in modo speciale.

In primo luogo, aprire una finestra del prompt dei comandi premendo i tasti Windows + R

CMD Win+R

Premere Invio. Eseguire i seguenti comandi in esso:

set devmgr_show_nonpresent_devices = 1

start devmgmt.msc

La Gestione periferiche si aprirà e mostrerà tutti i dispositivi nascosti quando si seleziona Mostra Periferiche Nascoste dal menu Visualizza. È possibile utilizzare questo trucco per rimuovere i driver associati con il vecchio hardware disconnesso . Questa caratteristica nascosta è stata rimossa in Windows 8, il modo da visualizzare tali dispositivi “fantasma” non è più possibile.

Periferiche fantasma

Identificare i dispositivi che non funzionano correttamente

Per identificare i dispositivi che non funzionano correttamente – probabilmente a causa di problemi con i loro driver – cercare il triangolo giallo contenente un punto esclamativo sull’icona di un dispositivo.

yellow-triangle-in-device-manager

Fare clic con il dispositivo e selezionare Proprietà per visualizzare ulteriori informazioni sul problema. Il problema potrebbe essere un problema di driver, un conflitto di risorse di sistema, o qualcos’altro. Se si tratta di un problema di driver, è possibile in genere installare un nuovo driver per esso dalla scheda Driver nella finestra di dialogo Proprietà.

device-status-problem-in-device-manager

Disattivare un dispositivo

Se il touchpad del portatile non funziona correttamente, spostando il cursore del mouse quando non si desidera. Se non si utilizza mai la webcam del vostro computer portatile e si desidera disabilitarlo a livello di sistema per essere sicuro che nessun malware può utilizzare la vostra webcam per spiarvi. Qualunque sia il motivo, è possibile disattivare le periferiche hardware individuali da Gestione periferiche.

A titolo di esempio, diciamo che non ci piacciono i segnali acustici di sistema fastidiosi che provengono dal nostro computer. Questi segnali acustici provengono dal diffusore sulla scheda madre del computer.

Per disattivarli, fare clic sul menu Visualizza e selezionare Mostra periferiche nascoste. Espandere il Non-driver Plug and Play sezione, fare clic con il conducente Beep, e selezionare Proprietà.

beep-driver-properties

Fare clic sulla scheda Driver e impostare il tipo di avvio su Disabilitato. Non sentirete più i fastidiosi beep di Windows. (Si noti che, per la maggior parte dei tipi di dispositivi hardware, si può generalmente fare clic destro e selezionare Disattiva le loro disattivare rapidamente.)

disable-system-beep-in-device-manager

Gestire i driver di un dispositivo
La Finestra delle proprietà di un dispositivo contiene informazioni e impostazioni che possono essere specifici per il tipo di hardware. Tuttavia, non dovrebbe essere necessario a guardare la maggior parte delle informazioni o opzioni qui.

Le impostazioni che contano di più per la risoluzione dei problemi sono le impostazioni del driver. Dopo destro clic su un dispositivo e selezionando Proprietà, fare clic sulla scheda Driver. Troverete informazioni sul driver attualmente installato e tasti per il controllo di esso.

  • Dettagli del driver : Visualizza le informazioni circa la posizione esatta dei file dei driver utilizzati dal dispositivo sul vostro sistema. Non dovrebbe essere necessaria questa opzione.
  • Aggiorna driver : Installare un driver aggiornato. Windows consente di cercare on-line un driver aggiornato o scegliere manualmente un driver che è stato scaricato sul sistema, proprio come è possibile durante l’installazione di dispositivi. La ricerca di un driver aggiornato può aiutare se il driver è vecchio e obsoleto. Se si desidera scegliere manualmente, scaricate il driver per una periferica, e poi potrete installarlo da qui.
  • Ripristina driver : Ripristinare il driver del dispositivo che è stato precedentemente utilizzato. Se hai aggiornato il driver per una nuova versione e l’hardware non funziona perfettamente, è necessario effettuare il downgrade del driver. Si potrebbe dare la caccia al vecchio driver e installarlo manualmente, ma questo pulsante fornisce un modo rapido per declassare il driver. Se questo pulsante è grigio, il driver non è stato aggiornato, quindi non c’è nessun driver precedente ripristinare.
  • Disattiva : Disabilita il dispositivo, impedendogli di lavorare in Windows fino al riavvio del sistema.
  • Disinstallare : disinstallare i driver associati con il dispositivo dal sistema. Si noti che questo non può rimuovere tutti i file del driver, quindi disinstallare i driver dal pannello di controllo è un’idea migliore, se questo è possibile. Potrebbe essere necessario riavviare il computer dopo aver fatto questo. Questo dovrebbe essere necessario solo se si desidera eliminare alcuni driver dal sistema e provare a impostare il dispositivo ei suoi driver da zero.

device-manager-driver-properties

Le informazioni di cui sopra dovrebbe coprire praticamente tutto quello che c’è da fare con la Gestione periferiche di Windows.

Se vuoi aggiungere qualcosa al post “Come utilizzare Gestione Dispositivi di Windows “. Commentalo.